I nostri docenti

Tony Rucco

tony ruccop

  • + Corsi: Cabaret
  • + Materie: uso e trasformazione della voce.

Inizia il suo percorso artistico passando dal Cantautorato (anni 1978/82) al Teatro nel 1983 anno in cui frequenta il Corso di Teatro Quellidigrock 1983/84.

In seguito rappresenta a Parigi , una piece sulla commedia dell'arte, per conto del Ministero della Difesa francese, lavorando a fianco con Maurizio Donadoni.

Nel 1985 debutta nel suo primo spettacolo comico con il duo Click e successivamente allo Zelig (nato nel 1986 e che ben presto diventerà il nuovo tempio del cabaret milanese), conosce Giancarlo Bozzo, con il quale nasce un grande rapporto di stima ed amicizia, che influenzerà la sua carriera,collaborando in particolare sugli aspetti comici e sulla caratterizzazione dei suoi personaggi.

Il 1988 determina l’incontro con l’autore Roberto Sironi con il quale inizia un lungo sodalizio che lo porterà per due anni in tutta Italia rappresentando, nelle vesti anche di cantante, i suoi spettacoli di Teatro Comico.

Nel 1990 il debutto sul palco dello Zelig nello spettacolo “La telefonata”. Due mesi dopo si ripropone ancora Zelig con lo spettacolo “Storie di lupi e cabaret in una notte d’orchestra” di Roberto Sironi .

Nel 1990/91 ingaggiato da Dario Fo, entra a far parte dello spettacolo “Parliamo di donne” che lo vede in scena accanto a Franca Rame per tutta la tournée in giro per l’Italia.

Dal 1991 ad oggi ha maturato esperienze artistiche nel campo del Teatro/Cabaret/ Cinema e Televisione . Parallelamente perfeziona lo studio nella dizione c/o C.T.A di Milano, (dizione/ pre-doppiaggio /doppiaggio) raccogliendo poi nel proprio curriculum esperienze lavorative come Speaker e Doppiatore. In teatro ha partecipato alla commedia “Tre sull’Altalena“ di Luigi Lunari, alternando a questo il proprio monologo comico ”Non è un bel periodo” .